FAQ

Perché Coop Up?

Spesso si pensa che le proprie passioni non possano diventare un lavoro. Coop Up si rivolge a tutte quelle persone che desiderano rendere i propri valori un’occupazione a tempo pieno e far sì che questa occupazione sia sostenibile e duri nel tempo attraverso la collaborazione e la cooperazione.

In cosa è diverso?

Al contrario dei percorsi di incubazione tradizionali, il focus di Coop Up è il lavoro. Lo scopo del percorso è sostenere non solo la nascita ma anche la crescita sostenibile dei progetti che vi partecipano, con l’obiettivo di creare reddito e generare un cambiamento positivo nella società.

Parlare di ‘imprenditorialità’ non rischia di snaturare il mio progetto?

La precarietà collegata al sistema economico in cui viviamo ci ha abituati a ritenere più sicura un’occupazione principale nel sistema produttivo e relegare al volontariato tutto il resto. Una conseguenza diretta è l’opinione, diffusa, secondo cui sviluppare progetti con un impatto positivo sulle persone e sulla società voglia dire rinunciare al proprio tempo libero. Questo perché la parola “imprenditorialità” nell’immaginario comune è legata agli utili generati, e non alla sostenibilità (intesa come sostenibilità economica, sociale, ambientale) che consente al quel progetto di vivere, andare avanti nel tempo e generare gli impatti desiderati. Coop Up vuole ribaltare i termini con cui si parla di imprenditorialità.

Avrò le competenze necessarie a portare avanti un’idea di impresa? 

Coop Up si rivolge proprio a quelle idee di impresa che sono, appunto, solo idee. La fase iniziale di qualsiasi progetto sembra essere molto nebulosa, lo sappiamo, per questo forniamo degli strumenti per strutturarla meglio. Tutto quello che serve è del tempo da dedicare!

Devo essere sempre presente?

Affinché il percorso sia efficace, è importante garantire la presenza di almeno un membro del team durante tutti i momenti formativi.

Quanto tempo mi occuperà? 

Il percorso prevede 16 ore di formazione collettiva, che si terranno dal 3 febbraio 2021 al 24 marzo 2021, una volta ogni due settimane, intervallate con dei colloqui individuali con tutor e mentor. Durante il percorso saranno inoltre organizzati tre eventi di mentoring e networking e un evento finale.

C’è una premialità finale?

Coop Up è basato su una logica di ecosistema. Per questo motivo, non prevede che alcuni progetti siano premiati a scapito di altri ma offre le stesse opportunità in temini di formazione e networking. Al termine del percorso, tuttavia, tutti i progetti avranno comunque diritto a ulteriori opportunità e servizi:

  • alla costituzione d’impresa in forma cooperativa e/o impresa sociale, sarà garantito l’azzeramento della quota associativa a Confcooperative per il primo anno e un’agevolazione di prezzo per il secondo
  • sempre alla costituzione in forma cooperativa e/o impresa sociale, saranno offerte agevolazioni per servizi finanziari e fino a 3500 euro di servizi amministrativi, fiscali e di gestione del personale.

Posso usare una presentazione che avevo già per candidarmi? 

Per candidarsi è necessario seguire il format di candidatura in ogni suo punto. Il format può essere ulteriormente personalizzato sulla base di presentazione precedenti, l’importante è che siano presenti le informazioni richieste.